Scritto il 06-Agosto-2002 : 12:34
Torta di rose
Zuppa di yogourt all'ibiscus
Carotte Francese
Storico
Ricetta N° 5269
Torta di rose
Carote

Le carote furono scoperte prestissimo in Gallia (Francia), le carote erano sulle tavole di tutti i ceti sociali dell'epoca.
Vige una vecchissima leggenda che le carote erano bianche, la colorazione è dovuta all'uccisione di una giovane Cristiana pugnalata mentre sbucciava le carote, il sangue delle vittima scorreva nel suolo e da allora divennero rosse.
La carota era catalogata fra gli alimenti che si poteva fare a meno, il condimento delle carota era consigliato con del mosto dolce o del vino dolce.
La carota venne presa da Plinio (che f¨ uno dei primi a dare una nuova impronta gastronomica) facile da coltivare essa trovava il suo posto come addolcimento degli alimenti piccanti, ben presto f¨ aggiunta nei decotti, nei (non si pu˛ ancora chiamare) rag¨.
Si ritrovano dei dipinti dell'epoca simbolizzando la carota.
Essa f¨ per secoli l'emblema del pasto durante le Quaresime per diventare (al nostro secolo) l'emblema dietetico.
La carota è catalogata come una radice, ricca di sali minerali, assorbe tutte le impuritÓ del suolo (è come tutte le radici, fra le prime ad essere contaminate dalla radioattivitÓ), gli scienziati consigliano di sbucciare la carota di almeno 5 mm.
Non son riuscito di scoprire da dove deriva il nome di carote Vichy.
Suppongo che abbia le sue origini delle cittÓ di Vichy (F), il motivo non lo so.

Ricetta dell'epoca fatta prima dei Re di Francia si presume verso l'anno 1200 prima traccia di un albero d'aranci piantato per la prima volta in Francia.